Proposta di legge: semplificare posteggio delle biciclette negli spazi condominiali.

Share Button

Su Rosseau trovi la mia proposta di legge per favorire la diffusione e l’accessibilità dell’uso delle biciclette con l’obiettivo di ridurre il traffico e i tempi di percorrenza e di promuovere una mobilità davvero sostenibile. Riteniamo imprescindibile la tutela della salute di tutti i cittadini (lo smog è responsabile in Italia di oltre 8.000 morti!) e limitare lo sfruttamento delle risorse naturali.

Per realizzare questa visione di mobilità è necessario aumentare l’uso della bicicletta in ambito urbano per gli spostamenti quotidiano. Purtroppo troppo spesso viene impiegata soltanto durante le passeggiate domenicali anche perché non è sempre di immediatamente disponibile (per paura del furto la chiudiamo nei garage). Per questo ho pensato che avere la bici all’interno dei cortili condominiali o degli altri spazi comuni adeguatamente adibiti sarebbe di grandissimo aiuto!

Spesso però questi interventi sono ostacolati da alcuni condomini che pensano che le biciclette causino sporcizia, alterino il decoro del condominio e siano di intralcio.

Per queste ragioni con la proposta di legge modifichiamo il codice civile nella parte relativa al condominio per semplificare e facilitare la decisione di adibire gli spazi comuni al posteggio delle biciclette come già accade con quelle per l’efficientamento energetico, l’eliminazione delle barriere architettoniche!

Con la nostra proposta potremo moltiplicare i cittadini che scelgono di usare la bici avendola disponibile sotto casa e al sicuro!

Fatemi sapere cosa ne pensate e commentate questa proposta per aiutarci anche a migliorarla.

Leggi qui la scheda di sintesi.

Share Button