Trasporti in Puglia: arrivano i tagli.

Share Button

trasporto-pubblico-regione-annuncia-abbonamenti-g-141516Basta con i tagli alle corse di trasporto pubblico! Da Manfredonia a Foggia, da Taranto a Bari, dal Salento al Gargano i pugliesi reclamano più corse e un trasporto migliore. E’ chiara la volontà politica: come avvenuto per la sanità, i tagli al servizio di trasporto pubblico, giustificati con la menzogna del ridotto numero di utenti, serve ad aumentare le corse da parte dei privati! E’ la dimostrazione che i cittadini pugliesi vogliono il trasporto pubblico e molto più probabilmente le sue inefficienze, causate volontariamente, li spingono a soluzioni di trasporto privato!

Il diritto alla mobilità non può e non deve essere assoggettato a logiche di mercato. I costi per servizi che garantiscono trasporto pubblico locale e regionale devono essere garantiti dalla fiscalità generale! Non si può cercare di fare cassa sui diritti dei cittadini.

20140628_104643-1024x768E’ evidente che i partiti da oltre 20 anni hanno gradualmente indebolito e privatizzato il servizio: sono tutti responsabili e a pagare è sempre la cittadinanza! I tagli alle linee sono figli dei tagli al fondo nazionale per il trasporto pubblico locale: il M5S ha ripetutamente proposto di aumentarlo dato che ogni anno mancano oltre 1,5 miliardi di euro. Solo il Governo del M5S a breve potrà garantire ai cittadini il diritto alla mobilità e un servizio di trasporto pubblico degno di un Paese civile!

Share Button