Referendum: dibattito a Lizzano.

Share Button

castello_baronale_905c2aeb40980b57ad5386ba22c84aa4Giovedì 24 novembre alle ore 18.00 si terrà a Lizzano nella sala consiliare, il dibattito pubblico “Gli effetti della revisione Costituzionale”. Interverrò al dibattito inseme all’avvocato Stefano Pacifici, aderente al “Coordinamento per la Democrazia Costituzionale” ed al gruppo degli “Avvocati Anti-italicum”, al consigliere comunale del M5S Valerio Morelli e a Pasquale Marella esperto contabile di Lizzano. A moderare l’incontro sarà la giornalista Annamaria Calasso.

Questa riforma voluta dal duo Renzi-Verdini non servirà a ridurre i costi della politica! Se il PD  volesse realmente  ridurre i costi delle politica avrebbero potuto fare come noi senza approvare una legge. Nonostante questo gli abbiamo proposto una legge per dimezzare le indennità e restituire le spese non rendicontate ma ovviamente la casta l’ha bocciata.

photo_2016-11-24_18-52-34L’altra bufala è che con la riforma le leggi sono più veloci. Quando i partiti devono fare i propri affari e contro i cittadini  hanno approvato una legge in pochi giorni, gli esempi si sprecano: la riforma Fornero che ha sbattuto per strada oltre 300 mila persone senz apens, il “Jobs act” che ha reso il lavoro precario, il “lodo Alfano”, riconosciuto incostituzionale, per l’immunità alle quattro cariche più alte dello Stato, la “Buona Scuola” che ha distrutto la scuola italiana, la legge Boccadutri con cui i partiti si sono spartiti questo agosto ben 45 milioni di euro dei cittadini!

Share Button