La Camera dei deputati approva la legge sulla Sicurezza Cibernetica

Share Button

Nessuna descrizione della foto disponibile.Si tratta di un passo fondamentale per assicurare un livello elevato di sicurezza delle reti, dei sistemi informativi e dei servizi informatici delle amministrazioni pubbliche, degli enti e degli operatori nazionali, pubblici e privati.

Il 2018 è stato l’anno peggiore di sempre in termini di minacce “cyber”, con una crescita del 37.7% degli attacchi gravi rispetto al 2017. Le minacce cibernetiche sono sempre più frequenti e pericolose, come rilevabile nel Rapporto Clusit 2019.

Con questo provvedimento, miglioreremo le difese informatiche del Paese con l’istituzione di un perimetro di sicurezza nazionale. Allo stesso tempo, saranno attuate particolari misure ad hoc e sono previsti poteri speciali per garantire la sicurezza delle strutture informatiche e tecnologiche di importanza strategica, minimizzando al minimo i rischi e, al contempo, garantendo la più estesa fruizione dei più avanzati strumenti offerti dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Share Button