Chiarimento su incontro M5S con Coldiretti Lecce

Share Button

In merito all’incontro tenuto ieri da alcuni parlamentari del M5S con la delegazione di Coldiretti Lecce, tengo a precisare che l’argomento di discussione è il documento riportato di seguito nelle foto.
In particolare, abbiamo convenuto della necessità di finanziare ulteriormente la ricerca e dare gli strumenti normativi, a livello nazionale, necessari a superare la crisi attuale e quella dei prossimi anni guardando ad un Salento che valorizzi le proprie peculiarità, il turismo, la tutela dell’ambiente e del paesaggio.
Abbiamo convenuto l’utilità di un “contenitore” ordinario, la cui forma e il cui contenuto andranno stabiliti nelle sedi istituzionali preposte, dai colleghi delle commissioni competenti nel corso della legislatura, a seguito di un confronto istituzionale con tutti gli attori interessati all’argomento.
Il movimento 5 stelle è postideologico e per il ruolo istituzionale che rivestiamo, in quanto portavoce, siamo tenuti a dialogare con tutti.
Provare a etichettare questo confronto sulla base di opinioni personali o per le posizioni reciproche pregresse o ancora sulla base di altri argomenti che non siano nel merito del documento, sono inutili speculazioni dato che, ribadisco, non abbiamo discusso di trattamenti fitosanitari, del decreto Martina, di eradicazioni o altro.

Share Button