Aeroporti di Puglia: qualcosa si muove!

Share Button

GDM_20141203_DeLorenzis ADP

Dopo due interrogazioni, decolla una verifica da parte degli organi di controllo. E poi qualcuno dice che avere dei cittadini liberi nelle istituzioni è inutile!

Solo perché, pur stando nelle Istituzioni, ci manteniamo con le mani pulite e libere abbiamo la facoltà di fare domande senza riguardi per alcuno, chiedere conto della verità, non dover accontentare con riverenza il potente di turno, evitare di doverlo ringraziare magari ricambiandolo con qualche favore.

La prima interrogazione del 29 gennaio 2014 riguardava i compensi stratosferici dei dirigenti di Aeroporti di Puglia

La seconda interrogazione del 25 settembre 2014 invece si occupava di chiedere chiarimenti in merito alla correttezza della gestione degli aeroporti e il rispetto dell’atto di concessione che prevede non discriminazione dell’utenza e la concorrenza tra i 4 scali aeroportuali.

Share Button